Come fare disegni facili di ape, topolina, gattino, pirata, pagliaccio e farfalla! Colori per bambini sicuri per la pelle, perfetti per i trucchi di Carnevale!

Realizzare un truccabimbi può essere molto divertente, specie in occasioni come Carnevale e feste in costume. Truccare il volto di vostro figlio o figlia può essere un'ottima idea sia con costume che senza, per donargli un tocco di colore in un giorno di festa. Tra i soggetti più amati, specie dalle bambine, ci sono sempre gli animali: coccinelle, gattini, ape, farfalle. I bambini amano spesso anche i pirati, leoni, supereroi o i pagliacci. Vi presentiamo ora alcuni di questi trucchi, abbiamo scelto alcuni dei più semplici e veloci da realizzare, ma sempre tra i più apprezzati! Il procedimento è simile per quasi tutti i trucchi, quindi potete prendere spunto anche per realizzare tante altre figure. Consigliamo sempre di avere una figura del soggetto a partata di mano: vedrete tutti i dettagli e sarà più facile.

Per arricchire ulteriormente tutti questi face painting, potete ricorrere a svariati accessori. Bandane da pirata, collane, cappelli, ali di fata, cerchietti per capelli e tanto altro ancora.

MATERIALI

  • Spugnetta da trucco
  • Pennello punta rotonda sottile
  • Colori ad acqua
  • Cipria
  • Glitter
  • Matita nera

Nessuna paura per la pelle del vostro bambino: i colori ad acqua, che vi consigliamo di usare, sono certificati ECARF e, sebbene resistenti al sudore, facilmente rimovibili con acqua e sapone!

TRUCCO TOPOLINA E MINNIE

Prima di iniziare, consigliamo di legare i capelli inditro per avere il viso perfettamente scoperto. Prendete del colore ad acqua bianco o un fondotinta chiaro e stendetelo sul viso, cercando di delineare due arcate attorno agli occhi che partano dagli zigomi e arrivino fino alla fronte. Utilizzando la matita nera, disegnate il triangolo nero rovesciato (co la punta risolta verso il basso) e i due triangoli laterali più grandi con la punta rivolta verso il viso. Prendete l'ombretto rosa e applicatelo sulle palpebre. Prendete un fard rosa e applicatelo sulle guace. Potete utilizzare del mascara anche per conferire volume alle ciglia della vostra bambina. Per voncludere due passaggi: un po' di rossetto rosso sulle labbra e una pallina nera grande e vstosa sulla punta del naso!

TRUCCO GATTO

Stendete il colore di base scelto sul viso, delineando le sagome principali: le orecchie a punta sulla fronte e le guance grandi a coprire quasi interamente quelle del bambino. Scegliete un colore differente (consigliamo sempre per i bambini colori accesi e vivaci) e ripassate i contorni. Con un pennellino e il colore nero ripassate finemente i bordi e aggiungete dettagli come i baffi e la curva delle orecchie. Colorate di nero tutta la punta del naso. La bocca potete colorarla o lasciarla scoperta a seconda dei gusti. Potete usare dei brillantini argento per donare vivacità all'immagine.

TRUCCO PAGLIACCIO

Procuratevi per questo trucco fondotinta bianco, cipria bianca, rossetto, colori, matita nera per occhi. Con una spugna umida stendete il colore bianco su tutto il viso, evitando sopracciglia e bocca. Sfruttando altri colori a piacimento disegnate linee e figure libere sul volto, magari arcate attorno agli occhi, piccoli triangoli, stelle e figure di sapore giocoso. Sfruttate il rossetto per pitturare la bocca e la matita nera per accentuare la forma arcuata delle sopracciglia. Il naso pitturatelo di rosso o, se l'avete, arricchitelo con la classica pallina rossa!

TRUCCO PIRATA

Per questo trucco, oltre ai soliti colori ad acqua, munitevi anche di matita nera e rossetto: per quest’ultimo potete puntare su un rosso, per un pirata più vivace, ma anche osare e stupire con colori più scuri e particolari, come il blu o il viola. Passate la matita nera sul contorno occhi, sia sulla parte superiore che inferiore. A questo punto, col colore nero ad acqua, disegnate sulle guance del vostro pirata delle semplici cicatrici oppure dei baffi. Per aggiungere un tocco “piratesco” in più, disegnate anche una benda che copra l’occhio del bimbo o altrimenti procuratevi una benda da posizionare su un occhio a trucco finito!

TRUCCO APE

Per riprodurre questo trucco in maniera semplice, prendete il colore ad acqua giallo e dipingete una maschera che copra gli occhi e le guance. A questo punto, passate al nero, disegnando la testa dell’ape sulla fronte, subito sopra la parte gialla; la coda dell’ape, invece, disegnatela sul naso del bambino, aggiungendo delle strisce nere che alternino quelle gialle. Potete aggiungere anche delle antenne nere o delle ali celesti per dare qualche tocco in più alla vostra ape!

TRUCCO FARFALLA

Prima di tutto scegliete un bel colore vivace per le ali della farfalla che andrete a dipingere. Fatto ciò, col colore nero disegnate i bordi delle ali e il corpo (quest’ultimo fatelo centrale, sul naso, mentre le ali dovrebbero comprendere gli occhi e il contorno occhi). Prendete il colore che avete scelto e colorate le ali, aggiungendo magari puntini o striscioline di un colore diverso, per dare vivacità! Per un tocco finale passate sulle labbra del bambino un rossetto, magari della stessa tonalità delle ali.

TRUCCO COCCINELLA

Ogni coccinella che si rispetti ha bisogno dei colori rosso e nero, per cui armatevi di questi e per prima cosa andate a disegnare il corpo nero sul naso del bambino, con la testa in basso e le antenne che arrivano fin sopra le narici. A questo punto disegnate il contorno delle ali, che partono dalla coda dell’occhio e arrivano sopra le sopracciglia, facendo un arco. Col colore rosso, poi, colorate tutto l’interno di queste ultime e alla fine disegnateci dei pallini neri. Come tocco finale potete passare un po’ di rossetto rosso sulle labbra.

RIMUOVERE IL TRUCCO

Come accennato, la rimozione del colore è estremamente semplice: sarà sufficiente un bel lavaggio con acqua e sapone e il viso tornerà pulito!

on 0

Commenti

Leave A Reply

Your email address will not be published.