The Nicla Blog

 Tutte le novità sul mondo del make-up, dei costumi, della trasformazione e tanti tutorials utili

The Nicla Blog - Firenze

Come è stato realizzato il trucco di "Vice", premio Oscar 2019

Oscar-al-miglior-trucco-2019-Vice

Statuetta d'oro per il miglior trucco a "Vice - L'uomo nell'ombra". Scopriamo tecniche e segreti del makeup studiato per il film con Christian Bale e le parole del make-up artist.

L'OSCAR 2019 AL MIGLIOR TRUCCO

Una carriera di trasformazioni quella per Christian Bale: The Machinist, Batman Begins, American Psycho lean, American Hustle. Sono solo alcuni dei film che hanno richiesto enormi cambiamenti fisici all'attore americano (e al suo metabolismo!). Nel 2018 è arrivato il turno di Vice - L'uomo nell'ombre, con l'interpretazione del vicepresidente americano Dick Cheney. 

L'impegno dell'attore per entrare nel ruolo è stato ampiamente riconosciuto anche dal regista Adam McKay, che ha raccontato in un'intervista a Deadline: "Christian Bale rompe psicologicamente il suo personaggio e lo rimette di nuovo insieme. Non ho mai visto qualcuno lavorare così tanto, ed è difficile per lui, ma davvero fantastico da guardare. Nel momento in cui pensavo di fare il film, ho capito subito che la persona più eccitante per interpretarlo è Christian."

Le fatiche del film sono state notevoli. Bale ha dichiarato che "ci sono volute tante ricerche quante ne ho mai avute per qualsiasi altro film". Ma quello che sicuramente ha colpito nel film è stato il trucco, premiato a febbraio con l'Oscar!

 

Annapurna Pictures

Come è stato fatto il trucco di Vice - L'uomo nell'ombra

Direttore del trucco è stato Greg Cannom, già tre volte vincitore dell'Oscar al make-up con i film "Mrs. Doubtfire", "Dracula" e "Il curioso caso di Benjamin Button". In collaborazione a trucco e parrucco anche Kate Biscoe e Patricia Dehaney. Quella per Vice è stata una grande sfida anche per Greg Cannom, perché la difficoltà non era solo invecchiare l'attore ma anche farlo assomigliare al vicepresidente. "Ho usato ogni trucco che avevo nel mio libro", ha dichiarato il truccatore americano, "tutto, tranne i ritocchi digitali".

Niente digitale o combinazioni con effetti al computer per il make-up di Vice, ma un lungo e attento lavoro manuale col trucco prostetico. Per riprodurre le sembianze del vicepresidente Bale ha dovuto indossare una protesi avvolgente che gli copriva mento, guance e collo. "Christian non aveva mai indossato protesi prima e per questo era molto preoccupato per il rischio che influenzassero la sua recitazione", dice Cannom. "Quando gli abbiamo applicato le protesi è stato felice, perché ha scoperto che poteva davvero muovere la sua faccia". L'attore indossava due piccole protesi anche sul naso per ricreare una lieve deformazione, allargare la struttura e allungare la punta. Inoltre nel film, il vicepresidente passa da un'età di 21 anni fino alla vecchiaia: il trucco ha così dovuto simulare anche la calvizia e i naturali mutamenti dell'età.

Cannom ha spiegato che bisognava puntare molto su giochi di luci e ombre e per farlo ha sfruttato "uno speciale trucco grasso per gomma e protesi che resiste molto bene e regala una traslucenza davvero reale. Il passaggio successivo sono stati i colori alla base, con il rosso in ultima battuta per donare un colore naturale al volto". Il volto alla fine era composto di molteplici protesi, costruite separatamente e poi unite insieme direttamente sul volto. Importante è stata anche la parrucca, con uno stratagemma già sfruttato per Mrs. Doubtfire: "anche Robin Williams aveva una fronte enorme, così abbiamo usato una parrucca e l'abbiamo abbassata per rendere diminuire le dimensioni". Un risultato finale con lunghe pieghe dalle narici alle mascelle, fin dentro il colletto della camicia. Mascella arrotondata notevolmente e rughe marcate sulla fronte.

La preparazione quotidiana del trucco, prima di iniziare le riprese, era stata lunga e complessa.  Il trucco richiedeva ogni volta tre/quattro ore per applicare trucco e parrucca. "A dovevamo girare scene con due età diverse del Vicepresidente e quindi due trucchi diversi in un giorno". Cannom ha infine rivelato: "ero molto preoccupato per il fatto che Christian rimanesse seduto tanto a lungo per il trucco, ma c'è mai stato un problema. E mentre facevamo il trucco, lui faceva ricerche su Cheney, per prepararsi alla parte."

Trasfromazione completata con successo.

Annapurna Pictures

Annapurna Pictures

Pin It

Tags: oscar trucco 2019, hollywood makeup

Nicla - Make up & Transformation - Firenze

Kryolan
BellaOggi
Pascal Firenze
Extreme Make-Up
Elegant Touch
HairDo
Eylure
Korner

Contatti

Orari d'apertura

Lunedì 15:00 - 19:00
Dal Martedì al Sabato 10:00 - 19:00

Indirizzo

Via Nazionale, 67/R
50123 Firenze

Contatti

E-mail Info: info@nicla.org
E-mail Servizi: nazionale@nicla.org

Telefono

Tel. 055 292361 - 335 1831986
Fax 055 2650518

Dal 1978 a Firenze: professionali, creativi, unici.

Scopri chi siamo